Sezioni

Prestito a domicilio

IL SERVIZIO È SOSPESO PER IL PERIODO ESTIVO, VERRÀ RIATTIVATO IN AUTONNO. Il servizio di prestito a domicilio Pronto Biblioteca è il servizio di consegna di libri delle biblioteche Passerini-Landi e Giana Anguissola.

A chi si rivolge il servizio

  • utenti over 60
  • persone appartenenti alle categorie protette o in difficoltà di mobilità

Possono usufruire del servizio

  • gli iscritti alle biblioteche del Comune di Piacenza che fanno richiesta di aderire al servizio

Scelta dei libri e prenotazione

  • è possibile richiedere solo libri
  • è possibile richiedere un massimo di 5 volumi
  • la scelta dei titoli può essere fatta attraverso il catalogo online LeggerePiace al link http://leggerepiace.it o per telefono chiamando il numero 0523 492412
  • per riservare i volumi chiamare il numero 0523 492412 la settimana che precede la consegna (anche se si prenota online per comunicare che i libri richiesti dovranno essere consegnati a domicilio)
  • è possibile richiedere solo i libri disponibili in biblioteca, non libri prenotati, che si trovano in prestito o in stato di quarantena

Consegnamo

  • il giovedì, dalle ore 18.00
  • esclusivamente nel territorio del Comune di Piacenza
  • una volta al mese ad ogni utente iscritto al servizio (ad es.: il primo giovedì del mese)

Restituzione

  • il giorno di restituzione coinciderà indicativamente con il giorno di consegna dei prestiti per il mese successivo
  • i libri dovranno essere resi all'interno della busta con la quale sono stati consegnati, assieme alla distinta
  • se l'utente non è a casa al momento di ritiro/consegna: salterà il turno di consegna per quel mese e il prestito dei volumi sarà prorogato di 30 giorni

Come aderire al servizio

  • chiamare il numero 0523 492410 per fare richiesta
  • attendere di essere contattati per conoscere il giorno di consegna

Iscrizione alla biblioteca

  • chi non è già iscritto può farlo on-line compilando un modulo cui si accede QUI

L'utente SI IMPEGNA A RINUNCIARE TEMPORANEAMENTE AL SERVIZIO QUALORA:
► sia entrato in contatto negli ultimi 14 giorni con soggetti dichiarati positivi al COVID-19
► sia stato sottoposto a quarantena e/o risultato positivo al COVID-19
► presenti temperatura corporea superiore a 37.5° o altri sintomi riconducibili al COVID-19