Sezioni

FAQ

Rispondiamo ai vostri dubbi più frequenti.
  1. Chi può iscriversi alla Biblioteca?


    I residenti nella Regione Emilia Romagna o nelle provincie limitrofe di Pavia, Lodi, Cremona, Genova. I domiciliati in Piacenza e provincia per motivi di studio o lavoro, per un periodo non inferiore ai 3 mesi dalla data di compilazione del modulo di iscrizione.

  2. Chi può iscriversi alla biblioteca digitale Emilib?


    Gli utenti delle Biblioteche del Comune di Piacenza residenti in Piacenza e Provincia. Gli utenti delle Biblioteche del Comune di Piacenza domiciliati in Piacenza e provincia, anche per motivi di studio o lavoro.

  3. Come posso recuperare le credenziali per accedere alla Biblioteca digitale EmiLib?

    In caso di smarrimento, le credenziali per accedere ad EmiLib sono recuperabili cliccando sulla frase “Hai dimenticato le credenziali d’accesso?” nella home page del sito. L'indirizzo di posta elettronica da inserire per il recupero deve essere quello specificato al momento della registrazione.

  4. Dove posso iscrivermi alle Biblioteche di Piacenza?


    In una delle cinque sedi compilando il modulo cartaceo oppure online dal sito www.leggerepiace.it, cliccando Spazio utenti - Non sei ancora registrato? Servono un documento di identità valido (Carta d’identità, patente o passaporto) e il codice fiscale.

  5. Devo avere la tessera?


    Per effettuare i prestiti alla Passerini-Landi e alla Giana Anguissola è necessario avere la tessera magnetica, stampata al momento dell’iscrizione. Gli utenti autoregistrati possono richiederla al bancone al momento del prestito.

  6. É possibile rifare la tessera in caso di smarrimento o furto?



    In caso di smarrimento o furto della tessera della biblioteca è necessario recarsi al banco prestiti e compilare l’apposito modulo di dichiarazione di smarrimento. La nuova tessera verrà emessa con un nuovo codice e avrà un costo di 3 €.
  7. Se mi sono iscritto in un’altra biblioteca, posso essere abilitato ai servizi della Biblioteca Passerini-Landi?


    L’iscrizione è valida per tutte le cinque sedi del Comune di Piacenza. Se l’iscrizione è stata effettuata in una delle altre biblioteche del Polo Bibliotecario Piacentino, è possibile essere abilitati dopo aver aggiornato i dati in anagrafica e firmato la presa visione dell’informativa privacy per le Biblioteche del Comune di Piacenza.

  8. Come posso recuperare le credenziali per accedere al catalogo LeggerePiace?

    In caso di smarrimento della sola password è possibile recuperarla in autonomia accedendo al sito del catalogo LeggerePiace, cliccando in alto a destra il tasto “Spazio Utenti” e poi la frase “Hai dimenticato la password?”. A questo punto verrà richiesto di inserire il proprio username (il codice scritto sulla tessera magnetica della biblioteca, rilasciata al momento dell’iscrizione) e la risposta alla frase di controllo. In questo modo la password verrà reindirizzata al valore di default (la propria data di nascita nel formato gg/mm/aaaa).

    In caso di smarrimento sia dello username sia della password bisogna mandare una mail all’indirizzo biblioteca.passerinilandi@comune.piacenza.it esplicitando la propria richiesta oppure bisogna recarsi al banco prestiti della biblioteca.

  9. Come posso prenotare un posto in sala studio?


    Online, autenticandosi con codice utente e password da www.leggerepiace.it, e selezionando il menu Appuntamenti, oppure telefonicamente o via mail. Tutte le informazioni su orari e regole per l'accesso alle sale studio sono qui.

  10. Come posso sapere se quello che cerco è in biblioteca?


    Consultando il catalogo online www.leggerepiace.it, e selezionando la biblioteca in cui si intende fare la ricerca. Nel caso di testi antichi o datati, è possibile consultare i cataloghi storici digitalizzati: http://techedigitali.passerinilandi.piacenza.it/domlib/search_cata_ava.php

  11. Come posso prenotare o richiedere un libro?


    Online autenticandosi allo Spazio utenti di www.leggerepiace.it, oppure via e-mail o telefono rivolgendosi direttamente ai bibliotecari.

  12. Se il libro non è presente nel catalogo, lo posso ugualmente richiedere?


    La Biblioteca Passerini-Landi effettua il servizio di prestito intersistemico (con le biblioteche del Polo Bibliotecario Piacentino) e interbibliotecario, a livello nazionale e internazionale. Costi e tempistiche possono essere richiesti direttamente al servizio: pagina del sito

  13. Come posso controllare la scadenza dei miei prestiti?


    Autenticandosi allo Spazio utenti di www.leggerepiace.it e accedendo al menu “Prestiti”

  14. Come posso ottenere la proroga su un prestito?

    La proroga del prestito può essere richiesta direttamente in biblioteca al banco prestiti, telefonicamente, via mail oppure in autonomia accedendo al proprio spazio personale del catalogo LeggerePiace. Inserendo le proprie credenziali nel menu, alla voce Prestiti, apparirà un tasto Proroga di fianco al libro/dvd a partire da 3 giorni prima della scadenza.

  15. Come posso accedere all’archivio di Libertà?


    Attraverso il portale Teche Digitali, previa registrazione compilando questo modulo.  Sono disponibili le annate dal 1883 al 2015.

  16. Come posso recuperare le credenziali per accedere all’archivio di Libertà?

    Per accedere la prima volta all’archivio digitale di Libertà basta iscriversi al servizio dal sito della biblioteca Passerini-Landi a questo linkcliccando su “Registrati qui”. In caso di smarrimento della password è possibile recuperarla nella medesima pagina del sito cliccando sul tasto “Password dimenticata? Recuperala qui.”

  17. Posso collegarmi alla rete wifi in Biblioteca?


    Le sale studio sono coperte dalla rete Wifi comunale Guglielmo, a cui si accede gratuitamente richiedendo il codice via sms. A ciascun codice possono corrispondere fino a 3 dispositivi.

  18. Si possono fare fotocopie o scansioni?


    È possibile fare fotocopie dei testi che si trovano in Biblioteca, fino a un massimo del 15% delle pagine totali, ai sensi di legge, oppure richiedere scansioni del materiale posseduto facendone richiesta al bancone Reference (primo piano).

  19. La biblioteca accetta donazioni?


    I doni di singoli documenti e di raccolte vengono accettati dalla Biblioteca solo nel caso in cui la loro acquisizione sia coerente con la natura e le finalità delle collezioni. In genere, non si accettano donazioni di libri scolastici, di testi obsoleti e di documenti già presenti in catalogo. È quindi necessario redigere un elenco di ciò che si intende donare, che verrà poi esaminato dall'Ufficio acquisti.