Sezioni

Inbook e lettura accessibile con la CAA

Accesso alla lettura e partecipazione alla comunità: percorso formativo online di quattro incontri con professionisti ed esperti di CAA, Comunicazione Aumentativa Alternativa.

Bambini, ragazzi e adulti dislessici, autistici, persone con disabilità comunicative, stranieri… ma anche solo chi non ha ancora imparato a leggere e a scrivere. Per tutti loro la Comunicazione Aumentativa Alternativa, che associa un sistema di simboli al linguaggio scritto, può essere uno strumento efficace per comunicare con chi sta loro attorno e per apprendere in maniera efficace la lettura e la scrittura. La Comunicazione Aumentativa Alternativa (o CAA) da pratica clinica, presente solo nelle neuropsichiatrie infantili, si è sempre più diffusa come strumento di accessibilità negli spazi più ampi del vivere sociale: dalle scuole d’infanzia alle scuole primarie e superiori, alle biblioteche, ai luoghi di servizi della città.

Le Biblioteche di Piacenza, in collaborazione con l’Associazione piacentina Matita Parlante, l’Associazione di Faenza Fare Leggere Tutti, il centro Studi Inbook e la Rete Biblioteche Inbook organizza per bibliotecari, educatori, insegnanti, genitori e “care giver” un ciclo di webinar introduttivi sull’utilizzo della CAA e degli “Inbook” (libri realizzati con i simboli della CAA) e sull’“etichettatura” degli spazi privati e cittadini per renderli accessibili. I formatori saranno Antonio Bianchi, ingegnere del Centro Sovrazonale per la Comunicazione Aumentativa di Milano e Verdello e referente del Centro Studi Inbook; Silvia D’Ambrosio bibliotecaria a Brugherio (MB), biblioteca capofila della Rete Biblioteche Inbook, e referente del Centro Studi inbook; Debora Lanzanova e Francesco Mazzetta, bibliotecari referenti per la provincia di Piacenza della Rete Biblioteche Inbook e curatori del progetto del gioco in simboli Ad un certo PUNTO; Simona Ferrari, educatrice, e Paola Rossi, referente dell’Associazione Matita Parlante assieme ai volontari Francesco Baistrocchi e Stefano Fanzini; Maria Caterina Minardi, referente dell’Associazione faentina Fare Leggere Tutti e del progetto “Città in CAA”.

Il modulo formativo, composto da quattro incontri, è gratuito ma riservato ad un numero massimo di 50 iscritti e si svolgerà online. Ogni incontro si terrà dalle 17 alle 19 secondo il seguente calendario:

  1. Venerdì 15 ottobre - Antonio Bianchi: Introduzione alla Comunicazione Aumentativa. Contesto e lingua. I libri in simboli

  2. Lunedì 18 ottobre - Silvia D'Ambrosio, Debora Lanzanova e Francesco Mazzetta: La Rete Biblioteche Inbook: i libri in simboli (e non solo) in biblioteca

  3. Lunedì 25 ottobre - Matita Parlante: La costruzione di un Inbook e l'uso della CAA a scuola

  4. Giovedì 28 ottobre – Maria Caterina Minardi: La CAA nello spazio sociale

PER COMPILARE IL MODULO D'ISCRIZIONE CLICCA QUI - ISCRIZIONE CHIUSE per raggiungimento numero massimo di iscritti

Per informazioni:
tel. 0523 492436
email biblio.ragazzi@comune.piacenza.it