Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / proposte di lettura / recensioni / libri consigliati - elenco completo / 2019 / Luglio / La notte del Getsemani

La notte del Getsemani

Che cosa ha provato Gesù nell’Orto degli Ulivi quando, prossimo al supremo sacrificio, tutte le profezie stavano per compiersi?

L’esistenza di Gesù, l’uomo di Nazareth, il figlio di Giuseppe e di Maria, la sua opera, la sua missione, sono costellati di misteri. L’ incarnazione, la nascita verginale, la strage degli Innocenti, l’Epifania, il Battesimo, le tentazioni, i segni o miracoli, la trasfigurazione sul Tabor, la Passione, la Pasqua di resurrezione, l’Ascensione appaiono Misteri che i Vangeli non vogliono svelare (“se il nostro Vangelo rimane velato" Paolo, II Corinzi ). Ma un altro mistero della vita di quell’uomo resta di una profondità inconoscibile: la notte del Getsemani. Che cosa Gesù abbia provato nell’Orto degli Ulivi, quando prossimo al supremo sacrificio tutte le profezie stavano per compiersi, quale tristezza, quale angoscia, quali rivelazioni abbia avuto (“neppure il Figlio lo sa“ Mt.24,36) non è dato comprendere.
Recalcati scompone questo squarcio lancinante tra le due dimensioni della persona e dello spirito del Cristo, attraverso un’ermeneutica filologica scandita dalle categorie della psicoanalisi lacaniana. Ne isola due condizioni, due elementi causali e determinanti: il duplice tradimento subito ad opera di Giuda e Pietro e la kenosis di Gesù, il suo sprofondare  nella prostrazione di una distanza che mai il Figlio aveva provato in rapporto col Padre. Ma poiché, come scrive Romano Guardini, “nessuna grande azione, nessuna opera autentica, nessuna relazione umana sincera è possibile senza che l'uomo vi arrischi ciò che è suo“, ecco che dopo la prima preghiera “Passi da me questo calice“, la risposta di Gesù al silenzio di Dio, diventa, nella seconda preghiera “Però, non ciò che voglio io ma ciò che vuoi Tu”: l’affidamento totale al Padre, l’estrema obbedienza.

"La notte del Getsemani" di Massimo Recalcati, Einaudi, 2019.
Prenota su LeggerePiace.

Davide - bibliotecario
#consiglidilettura

Share |