Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme

Zero Dark Thirty

La caccia di una donna dell'ago nel pagliaio. Riuscendo a trovare l'uomo che per tutti era imprendibile. Di Kathryn Bigelow, USA, 2012. #filmdellasettimana

Maya è una giovane ufficiale della CIA di stanza in Medioriente. Da dodici anni lavora concentrandosi esclusivamente sui dati di spionaggio relativi a Osama bin Laden e divenendo ben presto una single-tasker fa della cattura del leader di Al-Qaida una "meravigliosa" ossessione. In una estenuante serie di attacchi, imboscate, incontri segreti e caduti Maya comincia a tracciare una pista che la porterà a intercettare il bunker segreto del terrorista.

Una storia da uomini, da maschi raccontata da una donna: Kathryn Bigelow, una regista indipendente che è riuscita a creare un film esauriente e mai esondante.

 


 

L'autore
Kathryn Ann Bigelow
è una regista, sceneggiatrice e produttrice cinematografica statunitense. È stata la prima donna a vincere il premio Oscar al miglior regista, nel 2010 con il film The Hurt Locker di cui era anche produttrice.

Share |