Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme
Tu sei qui: Home / proposte di lettura / recensioni / libri consigliati - elenco completo / 2015 / Dicembre / L'esercito delle cose inutili

L'esercito delle cose inutili

Noi bibliotecari abbiamo pensato a un piccolo pensiero per tutti i nostri lettori. Vi presentiamo una raccolta di recensioni di libri e film adatti ad adulti e bambini. Per voi, da leggere in montagna o davanti a un camino acceso. Per i vostri amici, per un regalo con il cuore. Per i vostri bambini, per una buona lettura di qualità. Venite in biblioteca a prenderli, vi aspettiamo!

Una delicata favola metaforica che fa riflettere sul valore di cose, azioni e impegni che riempiono la nostra vita. Spesso la società decide, imponendolo inconsciamente, cosa ha valore e cosa no, attribuendo una dignità universalmente riconosciuta solo alle azioni che hanno un'utilità pratica, immediata, un profitto evidente. Come il lavoro, per esempio. Così perdiamo spesso il piacere (e il tempo) per le piccole cose, per quelle che veramente ci fanno stare bene, ci appassionano, ci rilassano e gratificano, talvolta nella loro semplicità e apparente inutilità. Ecco perchè Raimond, anziano asinello in pensione, dopo aver lavorato una vita portando pesi, si ritrova improvvisamente nel Paese delle cose inutili senza uno scopo. Grazie ad una singolare adozione a distanza incontrerà Guglielmo e con lui scoprirà pian piano tutto un nuovo mondo. Questo sensibile e timido ragazzino di undici anni, vittima di bullismo, inizia a scrivere una serie di tenere e divertenti lettere al suo "asino adottato", confidandogli, come in un diario segreto, i suoi problemi, le sue paure e i suoi desideri. Affezionandosi e diventando importanti l'uno per l'altro i due protagonisti riusciranno a salvarsi a vicenda con un fantasioso lieto fine, ridando senso e fiducia alle loro vite grazie al valore dell'amicizia e della solidarietà.

L'esercito delle cose inutili di Paola Mastrocola, Einaudi 2015
Prenota su LeggerePiace.

Sara - bibliotecaria
#Natale15 #consiglidilettura

Share |