Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Strumenti personali
This is SunRain Plone Theme

¡Viva la vida!

Abbiamo pensato a un piccolo pensiero per tutti i nostri lettori: vi presentiamo una raccolta di recensioni di libri e film adatti ad adulti e bambini. Per voi, da leggere in montagna o davanti a un camino acceso. Per i vostri amici, per un regalo con il cuore. Per i vostri bambini, per una buona lettura di qualità. Venite in biblioteca a prenderli, vi aspettiamo!

Frida Kahlo narra in prima persona la sua vita densa di passione e strazio, la sua lotta contro la morte, iniziata da giovane quando riuscì a scamparle nel terribile avvenimento che la mutilò nell’anima e nel corpo, racconta il dolore, la sofferenza della reclusione e dell’immobilità forzata, i suoi amanti, la sua terra – il Messico – e il suo unico amore, quello per il muralista Diego Rivera. L’incidente che ebbe a soli diciotto anni la segnò nel profondo: sopravvisse al prezzo di indicibili sofferenze fisiche e psicologiche. Nei lunghi mesi di riabilitazione trascorsi a letto nella Casa Azul Frida dipinge quello che vede intorno a sé e principalmente se stessa, e l’arte diventa così la sua unica ragione di vita. Una volta rimessa in piedi, Frida porta i suoi dipinti a Diego Rivera, importante artista messicano del tempo, che riconoscendone il valore artistico la prende sotto la sua ala protettrice e la introduce nella vita artistica e politica messicana. Frida si innamora perdutamente di quest’uomo rivoluzionario e lo sposa nel 1929: un matrimonio anticonformista, pieno di amore, stima reciproca e fortificato dalla condivisione di un romantico ideale politico. Frida, pur nel patimento dell’infedeltà, non smetterà mai di amare Diego, a cui renderà sempre il merito di averla salvata dal suo abisso personale. Non c'è nulla di semplice e immediato nell'esistenza di quest'artista tanto amata quanto discussa, i cui giorni sono stati afflitti dalla presenza spietata del fantasma della Pelona. Frida Kahlo, tuttora simbolo di una volontà femminile indomabile, di fierezza e indipendenza, incarna quella forza che impedisce di farsi travolgere dalle avversità.

¡Viva la vida! di Pino Cacucci, Feltrinelli 2010
Da prenotare su LeggerePiace , leggere in formato e-book o ascoltare in formato audiolibro su MediaLibraryOnLine.

Elena - bibliotecaria
#Natale15 #consiglidilettura

Share |